Convegno “ATP Sassari nel futuro”

Convegno “ATP Sassari nel futuro”

Si è tenuto lo scorso venerdì 4 ottobre, presso la sede della Camera di Commercio di Sassari, il convegno “ATP Sassari nel futuro – Un confronto aperto per la bigliettazione elettronica e le tecnologie applicate alla mobilità”.

Il convegno ha riscontrato un ottimo successo di pubblico e ha visto la partecipazione di numerosi esponenti ed esperti delle aziende del TPL sarde e nazionali. Dopo il saluto del sindaco di Sassari Gianfranco Ganau e di quello di Porto Torres Beniamino Scarpa, sono intervenuti il presidente dell’ATP di Sassari Leonardo Marras, il presidente del CTM Spa Giovanni Corona, il presidente del Club Italia nonché direttore generale del CTM Spa Ezio Castagna, il presidente di AssTra Marcello Panettoni e il direttore Guido Del Mese,  il presidente della Confservizi-CISPEL Sardegna Paolo Piras e il direttore generale dell’Assessorato dei Trasporti RAS Gabriele Asunis.

Il direttore dell’ATP di Sassari Roberto Pocci ha illustrato lo stato dell’arte, le prospettive e gli impegni futuri riguardo alle cosiddette “tecnologie smart”. Ha proseguito il direttore del Servizio Pianificazione e Programmazione sistemi di Trasporto della RAS Antonello Pellegrino, con il tema “Tecnologie per la mobilità e bigliettazione elettronica negli impegni della Regione Sardegna”.

È seguito il confronto con le best practices dei players privati del settore trasporti, che ha visto gli interventi dei rappresentanti di aziende internazionali quali Oberthur Technologies, Thales Italia, Movincom, Pluservice, Parkeon, AEP, Openmatics ZF, che hanno illustrato in modo dettagliato i prodotti tecnologici più avanzati del settore della mobilità ed in particolare al trasporto collettivo.

I lavori si sono conclusi con la tavola rotonda sulle best practices delle aziende pubbliche italiane, con gli interventi dei rappresentanti di Tper Bologna, Atv Verona, Ctm Cagliari, Amat Palermo e Ferrotramviaria Bari.

Il presidente Paolo Piras, nel suo intervento, ha sottolineato l’impegno della Confservizi-CISPEL Sardegna in favore delle iniziative delle associate e ha manifestato vivo apprezzamento per l’ATP di Sassari, comprimaria di Club Italia, che hanno voluto promuovere questo evento di caratura nazionale, per AssTra e per le imprese che veicoleranno in Sardegna l’eccellenza delle conoscenze tecnologiche applicabili al settore della mobilità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.