Vaccinare al più presto il personale delle aziende del settore ambiente-rifiuti

La Confservizi-CISPEL Sardegna, in una lettera inviata al Commissario Straordinario dell’Azienda Regionale della Salute (ARES) Massimo Temussi, chiede a gran voce di organizzare al più presto un’attività di vaccinazione anti Covid-19 per il personale più esposto al rischio di contagio delle aziende che erogano servizi essenziali nei settori Ambiente-Rifiuti, in particolare, la Villaservice Spa di Villacidro, il consorzio CISA di Serramanna, la È-Comune Srl di Nuoro e la Tossilo Spa di Macomer.

Il direttore Ottavio Castello ha dato disponibilità al Commissario ARES a collaborare affinché le aziende associate mettano a disposizione locali idonei, sistemi informativi e tutto ciò che si renda necessario per potenziare la campagna vaccinale.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email